Acqua Lete effervescente naturale

L’acqua Lete è una buona acqua minerale perchè si tratta di un’acqua che ha un alto residuo fisso (quindi è ricca di minerali come calcio e magnesio, che servono ogni giorno al nostro organismo per svariate funzioni biochimiche e di regolazione del metabolismo). Il suo residuo fisso è infatti di 890 milligrammi per litro.

Un aspetto positivo è che ha una effervescenza naturale, quindi non è stata introdotta anidride carbonica in maniera artificiale con delle sonde, come avviene per esempio in tutte le bevande gassate che troviamo in commercio e che sono frizzanti.

Viene pubblicizzata per essere un’acqua a basso contenuto di sodio, ma questo a dire il vero non è un aspetto granchè positivo, piuttosto neutrale direi. Il sodio è problematico se è in eccesso attraverso la dieta, quindi se mangiamo cibi salati o se aggiungiamo noi troppo sale nelle pietanze (salumi, formaggi, cibi in scatola come il tonno ecc.). Il sodio contenuto nelle acque minerali è in genere a bassi quantitativi e non crea certo dei problemi. Pertanto non serve usare un’acqua “a basso contenuto di sodio”, il sodio nell’acqua è sempre poco in ogni caso!

Il prodotto è in vendita in quasi tutti i supermercati, consigliamo di preferire le bottiglie in vetro al posto di quelle in plastica, per un discorso di ridotto inquinamento ambientale.