Crema nocciole e cacao Fratelli Carli

Negli ultimi anni sono spuntate sul mercato tantissime creme spalmabili cacao e nocciole che si propongono come alternative più salutari della famosissima Nutella.

Ma sono davvero più salutari e con migliori proprietà nutritive? ?? Spesso occorre fare un’analisi attenta e precisa, per non incorrere in acquisti più cari ma che non si accompagnano ad una migliore qualità nutrizionale. In foto: una delle tante creme alternative presenti sul mercato.

Per esempio il prodotto qui in esame, la crema Carli non lo consideriamo di grande qualità, sebbene possa essere leggermente superiore a delle concorrenti più famose e commerciali come Nutella o Nocciolata Rigoni di Asiago. Possiamo analizzare questo prodotto comparandolo ad una crema commerciale che ha una certa qualità, come la Crema Novi. E facendo questa comparazione vedrete come alla fine ci tocca considerare la crema Carli non di buona qualità, tutto sommato

Perchè non è migliore di Crema Novi

  • il contenuto di nocciole è ancora piuttosto scarso (36%), sebbene superiore a quello di Nutella e Nocciolata Rigoni. Per sopperire ai grassi mancanti della scarsità di nocciole, la crema Carli aggiunge un 10% di olio di oliva. Attenzione, come forse sapete l’olio d’oliva non è la stessa cosa dell’olio extravergine di oliva. Solo l’extravergine si può considerare un olio di qualità. L’olio d’oliva è invece un olio raffinato, al pari degli altri come olio di palma, di girasole, di soia, ecc. Questi oli (raffinati) hanno la caratteristica di essere estratti con l’alta temperatura e di essere lavorati per ottenere il prodotto finale, al contrario dell’extravergine che viene soltanto spremuto a freddo. Tutti gli oli raffinati, incluso l’olio d’oliva, presentano dei grassi ossidati al loro interno, a causa dell’alta temperatura con cui vengono lavorati. Questi acidi grassi ossidati sono proprio quelli che quando entrano in circolo nel nostro sangue producono danni in quanto non vengono utilizzati dal nostro corpo che non li riconosce essendo già ossidati. Sono quindi proprio quei grassi (come il colesterolo ossidato) che finiscono per appiccicarsi nella parete delle arterie, in quanto il corpo non li usa per altri scopi, per esempio per produrre energia. L’azienda dei fratelli Carli produce olio extravergine e olio d’oliva, per loro l’olio d’oliva come materia prima ha un costo bassissimo in quanto se lo ritrovano in grandi quantità in magazzino. E quindi hanno scelto di usarlo e aggiungerlo alla crema di nocciole e cacao, risparmiando così nell’impiego di nocciole. Dal nostro punto di vista questo è un atteggiamento al risparmio della qualità! D’altro conto, non v’è dubbio che il 10% di olio di oliva in questo prodotto garantisce una consistenza particolarmente cremosa ed un ottima spalmabilità.
  • il secondo ingrediente per quantità è lo zucchero, ma in realtà lo zucchero è il primo ingrediente di questo prodotto, come spiegheremo tra un attimo, e ne viene impiegato quindi parecchio. Ma si ricorre anche ad un trucchetto tipico delle aziende, quando si vuole “nascondere” il reale contenuto di zucchero nei prodotti: scorrendo la lista ingredienti vedrete che si utilizza sia lo zucchero che lo zucchero di canna, quest’ultimo viene inserito in quinta posizione tra gli ingredienti, dopo il latte in polvere. Splittando i contenuti di zucchero in 2 tipologie diverse (zucchero, zucchero di canna)  si riesce a fare in modo che l’ingrediente zucchero non figuri al primo posto della lista per quantità. Ma se facciamo due conti, dato che le nocciole sono soltanto il 36% del totale, e il contenuto di carboidrati del prodotto è pari a 55 grammi, siccome le nocciole contengono solo pochissimi grammi di carboidrati, tutto il rimanente di carboidrati proviene dagli zuccheri della ricetta e dal latte in polvere. Bel trucco, ma in realtà questa crema ha circa il 50% di zucchero! Ta da!!

La differenza di prezzo fra i due prodotti è notevole: 28 euro al kg per la crema Carli e 17-18 euro al kg per la Novi. Tuttavia non c’è da sorprendersi. La crema Carli è un prodotto di nicchia, reperibile solo nei vari Emporio Carli presenti in Nord Italia o per vendita online, e  confezionata in una elegante confezione (perfetta anche per idee regalo). La Novi è e rimane un prodotto di qualità ma da supermercato.

Per questi motivi, a nostro avviso la Crema Fratelli Carli non è un prodotto da consigliare per un uso frequente (che poi frequente non deve mai essere quando si tratta di prodotti molto dolci come le creme spalmabili che contengono lo zucchero), ma magari si può consigliare per un regalo una tantum o per concedersi un dolce con consapevolezza una volta ogni tanto. Per un utilizzo “più frequente” consigliamo le creme spalmabili che trovate alla sezione CREME SPALMABILI del nostro Food Shop Assistant.