Kefir Muesli e frutti di bosco marca MILK

Questo prodotto è un “falso” kefir. Non lo consigliamo. Lo possiamo definirei a ragione un falso kefir perchè si spaccia per Kefir nella dicitura sulla confezione, ma in realtà ha delle caratteristiche nutrizionali che si discostano abbastanza da una bevanda di vero Kefir, vediamo perché:

  1. il vero Kefir è una bevanda probiotica identica al latte e allo yogurt bianco come contenuti nutrizionali (parliamo di contenuto nei quantitativi dei macronutrienti, quindi: carboidrati, proteine e grassi). Rispetto al latte il kefir contiene però molti più fermenti lattici e contiene degli zuccheri più digeribili del lattosio, in quanto gli zuccheri del kefir sono già predigeriti a glucosio e galattosio ad opera dei fermenti, esattamente come avviene per lo yogurt. Questo prodotto in foto è stato invece addittivato con zuccheri di vario tipo, grassi come l’olio di palma, lievito chimico, sale e aromi! Inoltre è stato aggiunto anche del glutine di frumento, con funzione addensante molto probabilmente, e della farina di riso. Tra gli zuccheri che sono stati aggiunti a questo prodotto troviamo lo SCIROPPO DI GLUCOSIO-FRUTTOSIO, lo SCIROPPO DI CARAMELLO e lo ZUCCHERO, cosa impensabile per un vero Kefir di latte. Questi zuccheri aggiunti fanno lievitare il contenuto di carboidrati e di zuccheri nella confezione fino a 13 grammi (il vasetto è da 160 grammi). Questo quantitativo è pari a 2 cucchiaini e mezzo di zucchero. Considerate invece che un vero Kefir bianco naturale contiene appena 3,5 grammi di zuccheri, pari a meno di un cucchiaino di zucchero. Ecco che mangiando un simile prodotto si assume una quantità di zucchero eccessiva, e spesso le persone non si rendono nemmeno conto di mangiare così tanto zucchero, perchè il prodotto nel complesso è buono ma lo zucchero non si percepisce bruscamente, per via di altri ingredienti inseriti nella ricetta, ad esempio il sale! 
  2. questo prodotto utilizza la crema di latte (panna) aggiunta e l’olio di palma, per dare maggiore gusto e cremosità al prodotto, ma il vero kefir tradizionale non ha la panna aggiunta o l’olio di palma nella ricetta. Questo significa che il prodotto diventa chiaramente più cremoso e saporito, ma anche più grasso e più calorico del kefir naturale. I grassi come vedete in foto sono il doppio di quelli che ha un kefir bianco naturale (7,5 grammi anzichè 4 grammi).

Poco muesli e frutti di bosco

Per quanto riguarda i contenuti di muesli e frutti di bosco, sbandierati sulla confezione, rileviamo che è estremamente esiguo. Appena 12 grammi circa su 100g di prodotto.

In conclusione, questo prodotto è da considerarsi come una vera e propria invenzione, una sofisticazione del kefir fatta dall’industria alimentare, a carico di uno dei più nobili e salutari alimenti probiotici, il Kefir: https://ciboserio.it/kefir-un-vero-guaritore-dellintestino/
Questa sofisticazione non offre alcun beneficio alla flora batterica intestinale, ma ci sovraccarica di zuccheri e di grassi francamente inutili se dobbiamo bere una bevanda probiotica.

Pertanto, come sempre vale la regola di imparare a leggere l’etichetta e gli ingredienti anziché fermarsi alla dicitura frontale del prodotto, rischiando di comprare fischi per fiaschi.

Esplorate molti altri prodotti nell’e-book INGANNO ALIMENTARE: https://ciboserio.it/prodotto/inganno-alimentare/

Alla prossima analisi di prodotto !