Pecorino Romano DOP

Si tratta davvero di un eccellente prodotto alimentare italiano, un latticino fatto con latte di pecore che stanno al pascolo libero e che per questo motivo si caratterizza con un buon profilo nutrizionale e con nutrienti sani!

Si differenzia quindi dai formaggi stagionati come il Parmigiano e il Grana Padano, il cui latte proviene da animali tenuti in stalla tutto l’anno e da allevamenti intensivi in cui le mucche non pascolano nell’erba.

Unica pecca: è molto salato! Ma se ne facciamo un consumo moderato va tutto bene. Si intende per consumo moderato una porzione moderata quando lo mangiamo (circa 50-60 grammi)

Latte e formaggi di animali al pascolo

Ovviamente, il latte e i formaggi degli animali che vivono liberi al pascolo si concentra in tanti più nutrienti nobili e ha un profilo di grassi ben più salutare per l’alimentazione umana, non serve nemmeno specificarlo ma lo sottolineiamo perchè sia chiaro a tutti, anche a chi non è esperto di produzioni di latte e formaggio.

Questo formaggio può essere prodotto con lavorazione direttamente a crudo del latte oppure con latte pastorizzato alla temperatura max di 68°C per 15 secondi

Aggiungiamo anche che si tratta di una produzione molto buona in quanto le zone di allevamento delle pecore di questo latte sono esclusivamente le seguenti: l’intero territorio delle regioni della Sardegna, del Lazio e della provincia di Grosseto in Toscana. Tutte zone di allevamento con pascolo libero delle greggi, ribadiamo. Il ricovero in stalla è previsto soltanto per le ore notturne.

In vendita presso vari supermercati italiani (COOP, Conad, Esselunga, ecc.)