Riso fatto con farina di legumi

Legumotti Barilla, si vendono al momento solo nei supermercati ESSELUNGA (il prodotto è nato infatti da una partnership tra Barilla ed Esselunga): è un nuovissimo prodotto uscito a Maggio 2017 sul mercato, e nonostante sia stato concepito da una azienda verso cui non nutriamo apprezzamento da un punto di vista di qualità nutrizionale, lo reputiamo interessante per il fatto che si tratta di farina di legumi 100% senza aggiunta di alcun altro ingrediente, ma la cosa bella è che le farine di legumi (piselli, lenticchie, ceci) sono state lavorate in chicchi come se si trattasse di riso. Questo prodotto va molto bene per tutte le persone che sono celiache ad esempio, e anche per il consumatore medio che mangia troppo spesso la pasta di grano, per dare una utile varietà alla propria dieta. Inoltre questo alimento è interessante perché fornisce:

1. meno carboidrati del classico riso e della pasta (di carboidrati ne assumiamo tutti in eccesso, mangiarne meno può solo farci bene)

2. molte fibre (oltre 10g di fibre per 100g di prodotto),

3. tante proteine, che aiutano molto a fare dei pasti ben bilanciati e non sbilanciati sui carboidrati come tipicamente succede (oltre 20 g di proteine).

Il costo di questo prodotto è elevato (2,89 euro la confezione da 300g), ma è un prodotto di qualità. Unica imperfezione, se vogliamo, è che non si tratta di legumi biologici, quindi come sappiamo sia i cereali integrali che i legumi e la frutta e verdura vanno sempre preferiti di origine biologica perché non hanno residui chimici dannosi per la nostra salute. Ma per un consumo non frequente questo prodotto va benissimo a nostro avviso e risolve molto bene il problema di fare pasti ben bilanciati in fibre, carboidrati e proteine.