Yogurt greco marca FAGE

Si tratta di latte industriale, che deriva da allevamenti bovini in cui la dieta animale è basata sui mangimi di soia e mais (OGM, fra l’altro, in quanto il prodotto non è biologico) e non su erba e fieno.
 
Essendo ormai noto come il latte industriale proveniente da allevamenti intensivi e con animali stabulizzati in stalla tutto l’anno sia decisamente differente dal latte di animali liberi allevati al pascolo o anche dal latte degli allevamenti BIO – si veda al proposito anche questo nostro articolo https://ciboserio.it/che-differenza-ce-tra-il-latte-bio-e-quello-convenzionale/ – la nostra posizione è chiara al riguardo e consigliamo solo prodotti che derivano da allevamenti naturali di animali, non di tipo intensivo e industriale.
 
Lo yogurt greco Fage

Sebbene lo yogurt greco FAGE sia un prodotto senza zuccheri aggiunti e senza additivi, e quindi migliore di altri prodotti sul mercato contenenti più additivi (es. Mueller, Yomo, Danone ecc.) la sua origine è altamente industriale e non si tratta dunque di un prodotto raccomandabile per un uso quotidiano o comunque frequente, pena l’assunzione di numerose sostanze nocive per la salute quali residui di pesticidi, antibiotici, ormoni che stimolano la crescita animale e sostanze infiammatorie presenti nel latte industriale. Il Fage viene venduto in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti (USA) in cui si fa un consumo enorme di latte e latticini- Lasciamo immaginare quanto sia spinta la produzione giornaliera di latte negli allevamenti afferenti alla multinazionale FAGE per poter produrre quintali e quintali di latte ogni giorno e confezionare gli yogurt Fage.
 
Negli yogurt da noi selezionati – che si possono visionare se iscritti al Food Shop Assistant alla sezione YOGURT – la filiera è decisamente più piccola e di qualità, per questo li abbiamo scelti come i migliori yogurt sul mercato in Italia.