Il fruttosio è uno zucchero che nuoce alla salute dei bambini. Mangiare costantemente fruttosio ha pesanti effetti negativi sul fegato dei bambini paragonabili a quelli dell’abuso di alcol. La notizia arriva da uno studio dei ricercatori dell’area di Malattie epato-metaboliche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma che, per la prima volta rivela i danni del fruttosio sulle cellule del fegato dei più piccoli. https://www.ok-salute.it/bambini/fruttosio-danneggia-fegato-dei-bambini-lalcol/

Il nemico dei bambini è il fruttosio aggiunto presente negli sciroppi e nei dolcificanti largamente utilizzati dall’industria nelle varie preparazioni alimentari (marmellate, bevande, merendine, succhi di frutta, caramelle).

NOTA BENE: si parla del fruttosio come sostanza libera, e raffinata dall’industria (es. sciroppo di fruttosio) usato come dolcificante. Quello di cui stiamo parlando non è applicabile agli alimenti che  contengono naturalmente fruttosio come frutta e verdura, i quali alimenti sono composti da un complesso di nutrienti in grado di annullare e invertire gli effetti nocivi di questo zucchero. Il consumo di alimenti contenenti naturalmente il fruttosio non provoca alcuno degli effetti descritti in questo articolo: frutta e verdura sono assolutamente salutari.

🔴 “Il bambino, più di chiunque altro deve mangiare bene e invece spesso è proprio il componente della famiglia a cui vengono dati gli alimenti peggiori”
(DEBORA RASIO, oncologa e nutrizionista)

 

Da qualche tempo si sono accumulate prove che un incremento dei livelli di acido urico nel sangue e dei quantitativi di fruttosio nella dieta siano correlati con l’accumulo di grasso a livello epatico e con patologie come diabete, obesità, infiammazione, ipertensione, problemi cardiovascolari.

👉 SCARICA E LEGGI L’E-BOOK di Cibo Serio dal titolo:
“41 PRODOTTI IN COMMERCIO RICCHI IN FRUTTOSIO” (EURO 6,90): https://ciboserio.it/prodotto/fruttosio-41-prodotti-in-commercio-ricchi-in-fruttosio-e-book/