Merendine confezionate? No, grazie!

Cosa date per merenda ai vostri figli? Sconsigliamo vivamente di acquistare le merendine industriali confezionate (di qualsiasi genere), sono un concentrato di sostanze nocive per la salute e non nutrono il vostro bambino!
La merendina che mostriamo oggi qui in foto contiene, pensate, ben 34 grammi di zucchero aggiunto (pari a 7 cucchiaini), oltre 400 calorie e latte industriale in grande quantità (anche in polvere). Inoltre hanno inserito anche aromi, olio di palma, lattosio, mono e digliceridi, fecola di patate e altre sostanze che non hanno alcun senso nè beneficio nutrizionale! Ma il sapore è buono e il vostro bambino ne diventerà dipendente…il prodotto è già pronto all’uso ed è “comodo”, quindi deresponsabilizza il genitore nel preparare una merenda sana per il proprio figlio e nell’occuparsi in generale della alimentazione dei propri figli.

Questo è in sostanza il cibo industriale…

Vi consigliamo un ottimo articolo di approfondimento sulla merenda per i bambini, pubblicato dagli amici di L’Alveare che dice Sì

 http://blog.lalvearechedicesi.it/2018/04/19/merendine-ai-bambini-cosa-acquistare-e-cosa-fare-in-casa/

Per approfondire la conoscenza dei cibi industriali e confezionati, specie di quelli da evitare, leggete invece il nostro libro “Inganno Alimentare”: https://ciboserio.it/prodotto/inganno-alimentare/

 

By | 2019-06-06T11:02:46+00:00 06 giugno|Articoli, Inganni alimentari|0 Commenti

About the Author:

Gianpaolo Usai
Gianpaolo Usai è Educatore Alimentare, ha conseguito il Diploma di Nutritional Cooking Consultant presso il College of Naturopathic Medicine di Padova, studia presso l’Accademia del Fitness Wellness Antiaging (AFFWA) del Dott. Massimo Spattini di Parma, dove ha già conseguito la certificazione di Antiaging Advisor e di Dieta COM® Advisor nel 2015. Si occupa dello sviluppo di progetti di educazione alimentare in tutta Italia ed è autore di testi di riferimento sulla spesa consapevole quali Inganno Alimentare (2015) e Cibo Serio (2016).

Scrivi un commento

Facebook
Instagram