L’acido butirrico contenuto nel burro è un nutriente essenziale per la salute del nostro intestino e del sistema immunitario, in quanto costituisce il nutrimento principale delle cellule dell’intestino (enterociti), organo nel quale risiede circa il 70% del sistema immunitario! Lo sapevate?

Molto importante però è l’aspetto di consumare il burro crudo, e meno possibile da cottura (in forno, in padella ecc.), per preservare questo prezioso nutriente del burro dai processi di degradazione e ossidazione. Il burro fuso sciolto in padella a fiamma bassa è comunque perfettamente integro e conserva i suoi nutrienti, mentre la frittura col burro li fa perdere.

Vi proponiamo un video dove si spiega il potenziale di salute del burro, con le parole di un ricercatore di fama mondiale riguardo gli studi sul microbiota umano, il dott. Paolo Mainardi (in particolare dal minuto 8:45)
Ascoltate anche il parere sul burro nel video della Dott.ssa Debora Rasio medico oncologo e nutrizionista: https://www.facebook.com/TuttaSaluteRai3/videos/1857349854478469/

Il burro non fa male

"Il burro fa bene alla salute, ma bisogna scegliere quello giusto"I consigli di Debora Rasio con Pier Luigi Spada #TuttaSalute Rai3

Geplaatst door Tutta Salute op Donderdag 2 februari 2017

 

Chiaramente in commercio si può trovare burro di grande qualità e burro di pessima qualità (dipende dalla qualità del latte con il quale viene fatto il burro, dalla tipologia di allevamento di provenienza, e infine dal metodo di preparazione del burro, dato che esistono diversi metodi per produrlo).

 

🔵✅🛒 Vuoi imparare di più su come fare una spesa sana e di qualità? Scopri subito tutti i cibi di qualità consigliati da Cibo Serio nel Corso di educazione alimentare e spesa consapevole
FOOD SHOP ASSISTANThttps://ciboserio.it/food-shop-assistant/