Chi l’ha detto che non è possibile fare i dolci senza lo zucchero? E’ possibilissimo e sono anche molto buoni!

Oggi vi proponiamo la ricetta di un lettore di Cibo Serio, Giuseppe Spadavecchia, che ha preparato questi deliziosi biscotti integrali

Ingredienti
  • 200 g farina integrale biologica di grano tenero
  • 50 g farina di riso
  • 50 g farina di castagne
  • 2 uova
  • 90 g di polpa di datteri
  • un pugnetto di uvetta passa
  • 2 quadratini di cioccolato fondente 90%
  • 1/2 bustina di lievito
  • 120 ml di olio di girasole alto oleico
  • 100 grammi di okara d’avena
  • scorza di un limone bio grattugiato
  • cannella, zenzero e chiodi di Garofano
  • 1 cucchiaio di miele di acacia biologico
Procedimento

Impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Se il composto è duro aggiungere un pò di latte o latte vegetale di avena, se il composto è troppo morbido aggiungere ancora un po’ di farina integrale. Far riposare in frigo una mezzoretta poi formare i dischetti. Potete usare un bicchiere messo su carta forno nella leccarda da forno, poi cottura in forno preriscaldato a 180° per 15 /20 minuti o comunque fino a doratura, in base a come lavora il vostro forno.

Cos’è l’okara di avena?

L’okara è la polpa bianca e farinosa rimanente dalla preparazione del latte vegetale, che sia di soia, mandorle, riso, avena, farro o nocciola. Risorsa preziosissima e dall’odore gradevole, è tipica della tradizione culinaria di Cina, Giappone e Corea sin dal ‘600

E’ tutto, ora non vi resta che provare anche voi a farli e diteci come vi sono venuti 🙂