in questi ultimi giorni dal nostro sito internet abbiamo lanciato una vera e propria Campagna di informazione per i consumatori, in merito alle differenze tra il salmone di allevamento (ve lo diciamo subito: da evitare) e quello selvaggio (pescato in mare, un alimento benefico per la nostra salute).
Nel Sushi si usa il salmone di allevamento
.
.
➡️⚠️ Guarda la foto qui sopra e osserva le grosse striature bianche presenti nella carne del salmone: quello è tutto il grasso che fanno produrre ai salmoni negli allevamenti ingozzandoli di mangimi a base di soia e mais e di farine animali. Tutte cose che un salmone selvaggio non mangia.
➡️⚠️ Ma qual’è il problema, a cui devi fare molta attenzione?
Il problema è che il salmone da allevamento, oltre ad avere troppi grassi che non sono gli Omega-3 salutari del pesce, è altamente pericoloso per la salute e pesantemente inquinato di sostanze pericolosissime come diossine e PCB
.
.
Il documentario RAI del 2017 sul salmone allevato in Norvegia
⛔️⛔️ ⛔️ Del salmone allevato in Norvegia, ad esempio, e di questi aspetti se ne è occupata anche la RAI nel 2017 quando ha prodotto un documentario molto preoccupante, di cui Cibo Serio ha parlato qualche giorno fa nel Blog.
.
.
Anche Slow Food mette in guardia dal salmone di allevamento
➡️➡️➡️ Anche Slow Food, l’Associazione internazionale per la tutela del cibo vero, condanna gli allevamenti di salmone e ne sconsiglia l’acquisto: https://www.slowfood.it/10-buoni-motivi-per-cui-non-mangiamo-salmone/
 
VUOI SAPERNE DI PIU’ SUI NUMEROSI INGANNI ALIMENTARI OGGI IN COMMERCIO e sulle tante informazioni che vengono omesse dai produttori e dalla pubblicità?
Contattaci in privato oppure inizia subito da qui ➡️➡️🛒 https://ciboserio.it/food-shop-assistant/

Evita per sempre gli inganni alimentari con Food Shop Assistant


Food Shop Assistant